Il curriculum mafioso della Lombardia s'arricchisce. Il 16 ottobre il Consiglio dei Ministri ha deciso lo scioglimento del Comune di Sedriano, nel hinterland nord di Milano. Il primo in Lombardia per infiltrazione mafiosa. Ironia della sorte, nella stessa seduta ha sciolto anche l'amministrazione comunale di Cirò, nel crotonese. Perché lo scioglimento sia effettivo, si aspetta solo che il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano firmi il provvedimento.

...