Archive for tag: Commercio

Attività commerciali in mano alla mafia: l’indagine degli scout al Gratosoglio

scritto da Lorenzo Bagnoli il 17/06/2015 in mafie, Milano, Scout, Commercio, Confcommercio | lascia un commento

MILANO – Oltre otto commercianti su dieci ritengono che nella zona Sud di Milano le organizzazioni mafiose abbiano comprato attività commerciali. Lo rivela una ricerca condotta dal gruppo di scout "Milano 98" nei quartieri di Gratosoglio, Valleambrosia, Quinto de' Stampi, Terrazzi, piazza Abbiategrasso-Naviglio.

scoutLo studio è stato fatto attraverso un questionario già testato in tre altre zone di Milano da Terre di mezzo street magazine (Navigli, Isola, Bande Nere): su 161 consegnati, 55 sono stati compilati dai commercianti. La maggior parte dei questionari non restituiti dovevano essere compilati da esercenti di origine straniera, che non capivano la ricerca.

Per il 62% di chi ha risposto, dato in linea con le altre rilevazioni, i commercianti ritengono che ci sia il pizzo, inteso come qualunque forma di pagamento per poter svolgere la propria professione. Il 54% ritiene che sia forte la presenza delle grosse organizzazioni criminali sul ...

Leggi tutto

Quei silenzi delle associazioni di categoria sulle infiltrazioni mafiose

scritto da Lorenzo Bagnoli il 30/10/2014 in Milano, 'ndrangheta, Nando Dalla Chiesa, Camera di commercio | lascia un commento

La scena si presenta identica ogni volta che tra i nomi degli arrestati compare un imprenditore. Lo stuolo di microfoni si schiera di fronte al presidente dell'associazione di categoria di turno: "Presidente, che provvedimenti evitare che accada di nuovo? Come pensate di proteggervi dalle infiltrazioni mafiose?".

Questa volta, l'occasione è stata offerta dall'operazione Quadrifoglio, con la quale i Carabinieri dei Ros hanno portato in carcere 13 persone collegate al clan 'ndranghetista dei Mancuso di Limbadi (Vibo Valentia). Tra loro spiccano i nomi di agenti immobiliari, di commercianti d'auto, di costruttori, di politici, di amministratori locali. Ovviamente iscritti ad associazioni di categoria della Lombardia felix. E non è la prima volta che personaggi con la fedina penale sporca di 'ndrangheta aprono attività indisturbati in Lombardia. Alla domanda di cui sopra, la risposta di Alberto Meomartini, vice presidente della Camera di commercio, è stata questa: "Ognuno deve fare la propria ...

Leggi tutto